Chi Sono
 

PERCORSO DI STUDI NELLE DANZE ORIENTALI

Nel 2004 ho intrapreso lo studio delle danze orientali.

Nel corso degli anni ho studiato sia con insegnanti italiane che egiziane, frequentando corsi e stages a vari livelli.

Negli anni 2009/2010 ho frequentato il percorso formativo professionale (teorico-pratico) di 50 ore, organizzato da “Accademia di Danze Orientali” della M e Dott.ssa Maria Rita Gandra, al termine del quale ho sostenuto l'esame per il conseguimento del diploma MIDAS in Maestro di ballo in Danze Orientali (riconosciuto dal CONI), con l’esito di 9/10.
 

Dall’inizio del mio percorso di studi, al fine di approfondire la mia conoscenza tecnica e teorica della materia, oltre a documentarmi con testi specifici, ho frequentato (e continuo a frequentare) numerosi stages e seminari (per un totale, al momento, di 150 ore).

Alcuni degli argomenti di cui ho approfondito lo studio sono: la didattica nella danza orientale, la musicologia araba (il concetto di tempo, di velocità e di ritmo, i ritmi arabi, gli strumenti musicali nella musica araba, il concetto di Maqam), la danza classica applicata alle danze orientali, l’uso degli accessori (velo, doppio velo, bastone, ali di Iside, spada, cimbali, fan veils), lo studio e l’interpretazione dei diversi stili (Folk, Beledi, Sharqi), il genere Tribal, la danza a terra, il Flamenco arabo, l’Oriental Tango, lo Stile andaluso, e molto altro, con insegnanti di fama nazionale ed internazionale come:

Wahida
Ansuya (StatiUniti)
Mona Habib (Egitto)
Saida (Argentina)
Alaa Abo Lelah (Egitto)
Maria Strova (Roma)
Sera Solstice (Stati Uniti)
Essam Mounir (Egitto),
Shereen (Rep. Ceca)
Maryem (Roma)
Giulia Samyya (Milano)
Olivia Mancino (Milano)
Sarah Shahine (Varese)
Klemcy Salza (Roma)
Yamil Annum (Argentina)
Teresa Tomas (Spagna)
Oriana Ferrante (Novara)
Amira (Ungheria)
Massimo Parolin-Maki (Belluno)
Rachid Walid (Egitto)
Samir El Turky (Roma)
Zahyra (Prato)
Chiara Ferrari (Alessandria)
Alice Nuar (Milano)
Stolfo (Trento)
Raja (Firenze)
Samara Salah (Egitto)
Nesma Al Andalus (Spagna)
Barbara Pettenati (Parma)
Danila e Kephaa (Palermo)
Christine Agostini (Merano)
Shaynaz (Roma)
e molti altri.

Nell’Ottobre 2008, nel Maggio e Ottobre 2010, nel Maggio 2012, nel Maggio e Novembre 2013 e nel Marzo 2014 ho partecipato a sette edizioni del “Congresso Internazionale di Danze Orientali”, in occasione delle quali ho potuto frequentare diversi Master class tenuti da insegnanti di fama internazionale, in argomenti quali: l’insegnamento della danza del ventre alle bambine, la danza del ventre in gravidanza, il folklore egiziano, l’interpretazione dello stile Beledi e dello stile Sharqi, lo studio dei Maqam, gli archetipi femminili nelle danze orientali, lo studio dello spazio scenico, l’interpretazione emotiva, ecc.
 

Nel Luglio del 2011 ho partecipato ad uno stage professionale di Bollywood Dance, tenuto dal coreografo indiano Rahul Verma, della durata di 3 giorni.

Nello stesso mese ho proseguito lo studio di questa danza con l’insegnante Jamila Zaki di Milano, partecipando ad uno stage di 2 ore.

Nel Marzo 2014 ho approfondito lo studio della Bollywood Dance, frequentando uno stage di 3 ore con il ballerino e coreografo Sunny Singh.

Nel Novembre 2014 mi sono recata in India per un viaggio studio, nel quale ho potuto approfondire lo studio della Bollywood Dance, del Bhangra e delle danze folkloristiche del Rajasthan.

Wahida

ESPERIENZE LAVORATIVE NEL SETTORE

Dal 2008 tengo diversi corsi, a tutti i livelli, organizzati da scuole di ballo e associazioni sportive di Bergamo e provincia, tra le quali: scuola di ballo “Euphoria Dance” di Spirano, “Opendance” di Mozzo, Palestra “New body Fitness” di Ambivere, Arci di Bergamo, Arci di Dalmine, Pro-loco di Palazzago, centro sportivo di Bonate Sotto.

Mensilmente tengo stages di approfondimento dello studio dei diversi stili, dei diversi accessori, della musicologia araba, ecc.

Dal Settembre 2011 tengo corsi annuali di Bollywood Dance e Bhangra.

Ho partecipato, in qualità di Maestra e danzatrice, a tre edizioni (Maggio e Novembre 2013 e Marzo 2014) del “Congresso Internazionale di Danze Orientali”, tenutesi a Verona.

 

“Il piede danzante, il tintinnio dei campanelli, i differenti passi, scopri questi dentro di te e le tue catene cadranno.”

Shiva